Consulenza amministrativa, fiscale, tributaria e del lavoro
Sedi a Casalmaggiore, Piadena e Pinzolo

Consulenza amministrativa, fiscale, tributaria e del lavoro
FATTURAZIONE ELETTRONICA: nuove specifiche tecniche dal 01/01/2021
  • News

FATTURAZIONE ELETTRONICA: nuove specifiche tecniche dal 01/01/2021

L’Agenzia delle Entrate con apposito Provvedimento direttoriale ha approvato le nuove specifiche tecniche del tracciato Xml che saranno vincolanti a partire dal 1 gennaio 2021.

Affinché possa essere garantito il graduale adeguamento alle nuove specifiche, è possibile inviare dal 01/10/2020, al Sistema di Interscambio (SdI) le fatture e le note di variazione predisposte secondo le nuove regole.

Le principali modifiche sono relative all’ampliamento delle tipologie di documento (sono stati inseriti i codici da TD16 a TD27); il maggior grado di dettaglio richiesto per le fatture esenti o non imponibili, che attualmente sono racchiusi in un unico codice e l’aggiunta di ulteriori codici relativi alla natura delle ritenute d’acconto subite.

Sono stati, inoltre, inseriti controlli più rigidi relativamente al campo “PEC destinatario” al fine di eliminare eventuali errori commessi nella immissione dei dati.

Si riporta la tabella contente tutti i codici che saranno obbligatoriamente in vigore dall' 01/01/2021.

 

Nuovi tipi documento obbligatori dal 1.01.2021

Codici

Tipo documento

TD16

Integrazione fattura reverse charge interno (per le integrazioni inviate opzionalmente al SdI dal destinatario di una fattura ad inversione contabile limitatamente ai casi di reverse charge interno).

TD17

Integrazione/autofattura per acquisto servizi dall’estero.

TD18

Integrazione per acquisto di beni intracomunitari.

TD19

Integrazione/autofattura per acquisto di beni ex art. 17, c. 2 D.P.R. 633/1972(1).

TD21

Autofattura per splafonamento.

TD22

Estrazione beni da Deposito Iva.

TD23

Estrazione beni da Deposito Iva con versamento dell’Iva.

TD24

Fattura differita di cui all’art. 21, c. 4, lett. a) (per le fatture differite collegate ai DDT per i beni e idonea documentazione di prova dell’effettuazione per le prestazioni di servizi).

TD25

Fattura differita di cui all’art. 21, c. 4, 3° periodo, lett. b) (per le operazioni triangolari c.d. interne).

TD26

Cessione di beni ammortizzabili e per passaggi interni (operazioni di cui all’art. 36 D.P.R. 633/1972).

TD27

Fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa.

 

Tipi natura per fattura elettronica

Codici operazioni

 

Natura delle operazioni (fattura)

Fino al 31.12.2020

Dal

1.01.2021

N1

(Escluse art. 15)

N1

Operazioni escluse art. 15 D.P.R. 633/1972 (interessi di mora, anticipazioni in nome e per conto della controparte, penalità, beni ceduti a titolo di sconto, premio o abbuono, ecc.).

N2

(Non soggette)

N2.1

Operazioni fuori campo, articoli da 7 a 7-septies D.P.R. 633/1972 (ad esempio: servizi generici resi a soggetto extra-UE).

Assosoftware, a seguito del confronto con l’Agenzia delle Entrate, conferma che i servizi generici resi a soggetti passivi UE - diversamente da quelli nei confronti di soggetti extra-UE – dovrebbero essere riportati con natura N6.

N2.2

Operazioni fuori campo art. 13, c. 3, lett. c) D.P.R 633/1972 (esempio: in parte fuori campo Iva per

le cessioni di autovetture aziendali usate).

• Operazioni fuori campo art. 26-bis L. 196/1997 (interinali).

Operazioni dei soggetti minimi/forfettari.

• Operazioni con Iva non esposta in fattura art. 74, c. 1 [esempio: acquisto di quotidiani, giornali ex art. 74, c. 1, lett. c) D.P.R. 633/1972 (ris. Ag. Entrate n. 87/E/2017, risposta n. 6)], come le schede telefoniche prepagate o i generi di monopolio.

• Prestazioni di servizi, non soggette per carenza del requisito di territorialità, come, ad esempio:

.. art. 7-ter D.P.R. 633/1972;

.. art. 7-quater, c. 1, lett. a) e c) D.P.R. 633/1972.

N3

(Non imponibili)

N3.1

Operazioni non imponibili art. 8, c. 1, lett. a) e b) D.P.R. 633/1972 (esportazioni).

N3.2

Operazioni non imponibili art. 41 e 42 D.L. 331/1993 (cessioni intra-UE di beni).

N3.3

Cessioni verso San Marino.

N3.4

Cessioni assimilate alle cessioni all’esportazione.

N3.5

Operazioni non imponibili art. 8, c. 1, lett. c) D.P.R. 633/1972 (verso esportatori abituali).

N3.6

Altre operazioni che non concorrono alla formazione del plafond.

N4

(Esenti)

N4

• Operazioni esenti art. 10 D.P.R. 633/1972 (esempio: prestazioni sanitarie, ecc.).

• Acquisti di beni intracomunitari, se esenti (art. 42 D.L. 331/1993).

N5

(Regime

del margine,

Iva non esposta)

 

N5

Operazioni soggette al regime del margine (fattura emessa ai sensi dell’art. 36 D.L. 41/1995).

Se sono esportazioni, invece, il codice è N3.

• Fatture emesse dalle agenzie di viaggio e turismo (art. 74-ter D.P.R. 633/1972).

• Operazioni con Iva non esposta in fattura [esempio: fattura emessa ai sensi dell’art. 74, c. 1, lett.c) - cessione di giornali, quotidiani - Iva assolta dall’editore: circ. Ag. Entrate n. 1/E/2017, par. 1].

 

 

 

 

 

 

 

 

N6

[Inversione

contabile

(reverse charge)]

N6.1

Cessione di rottami e altri materiali di recupero.

N6.2

Cessione di oro e argento puro.

N6.3

Prestazioni di subappalto nel settore edile.

N6.4

Cessione di fabbricati.

N6.5

Cessione di telefoni cellulari.

N6.6

Cessione di prodotti elettronici.

N6.7

Prestazioni rese nel comparto edile e settori connessi.

N6.8

Operazioni effettuate nel settore energetico.

N6.9

Altri casi.

• Acquisti intra-UE di beni e servizi.

• Prestazioni di servizi generiche ricevute da soggetti extra-UE.

N7

(Iva assolta

in altro

Stato Ue)

Prestazioni di servizi di telecomunicazioni, di teleradiodiffusione ed elettronici (utilizzo del Moss).

N7

Anche se esonerato dall’obbligo se emette la fattura riportando l’aliquota e l’imposta dello Stato UE nel quale si trova il consumatore finale riporta nel campo “Natura” il valore “N7”.

Art. 40, cc. 3 e 4 e art. 41 D.L. 331/1993 (cessioni intra-UE a distanza di beni a privati oltre soglia).

 

 

Tipi di ritenuta per fattura elettronica

Codici

Tipo documento

RT01

Ritenuta persone fisiche

RT02

Ritenuta persone giuridiche

Nuovi tipi ritenuta obbligatori dal 1.01.2021

Codici

Tipo documento

RT03

Contributo INPS

RT04

Contributo ENASARCO

RT05

Contributo ENPAM

RT06

Altro contributo previdenziale